La Strada di Cormac McCarty – Recensione

La Strada è il decimo romanzo dell’autore americano Cormac McCarthy pubblicato nel 2006. Il libro è noto per aver vinto il Premio Pulitzer per la Narrativa e per il suo adattamento cinematografico del 2009 con Viggo Mortensen, che è su Netflix. Ecco la recensione.

Il libro è ambientato un futuro apocalittico e narra il viaggio di un padre e il figlio verso il sud per un clima migliore. E questo è l’intero romanzo.

La Strada è molto scarno come romanzo. Tutto, dal racconto, alla scrittura, ai dialoghi, è ridotto all’essenziale. Tutto il romanzo si basa sul viaggio di queste due persone e sulla loro disperata ricerca di cibo. I dialoghi sono scarni, e anche molto ripetitivi, ma molto cupi.

Questo perché lo scopo de La Strada non è quello di narrare una storia, tant’è vero che non viene neanche spiegato come mai il mondo è quello che è, ma vuole cercare di colpire emotivamente il lettore, e ci riesce appieno.

Il bambino colpisce per la sua dolcezza e ingenuità, ma allo stesso tempo rattrista molto quando chiede al padre se stanno per morire, ed è una cosa che fa molto spesso. Tutto il romanzo è scritto in modo tale da creare subito un’empatia con i due protagonisti e si finisce per provare con loro tutto quanto: fame, sete, freddo.

Ne risulta un romanzo, quindi, molto pesante, non per la scrittura, ma per la lettura, perché fa venire davvero il magone, e fa anche piangere, ma in alcuni momenti, anche gioire.

Per concludere, vi consiglio molto la lettura di questa piccola perla editoriale che ho finalmente recuperato. E, come sempre, vi lascio il link amazon.

La Strada: https://amzn.to/2T8KYfO

Vi ricordo che sono un affiliato Amazon, quindi, per ogni acquisto effettuato tramite un mio link, ricevo una piccolissima percentuale. Se volete supportare il mio blog, vi basta cliccare sul link ed effettuare l’acquisto senza chiudere la finestra, oppure inserire l’articolo nel carrello e comprarlo entro 90 giorni. Grazie mille se lo farete.

La recensione finisce qua, ma ora è il vostro turno. Avete letto La Strada? Vi è piaciuto? Avete letto altro di Cormac McCarthy? Scrivete tutto nella sezione commenti. Io vi ringrazio di aver letto, vi invito a seguirmi su twitter- trovare una finestra sotto, se siete da mobile, a fianco, se siate da pc- e ci vediamo alla prossima recensione.