5 libri da leggere assolutamente ad Halloween

Ad Halloween manca pochissimo, voi come festeggerete? Ma c’è una cosa a cui non si può scappare il 31 Ottobre: la paura. E dopo la lista dei film da vedere assolutamente, ecco anche quella dei libri.

Film: http://www.mjpsreviews.com/2018/10/28/10-film-e-una-serie-da-vedere-ad-halloween/

Iniziamo subito la lista.

Vi lascerò anche i link Amazon. Vi ricordo che sono affiliato, ciò significa che guadagno una piccola percentuale ogni volta che viene effettuato un acquisto tramite un mio link, senza alcun aumento di prezzo per l’acquirente. Basta aprire il link e completare tutto l’acquisto senza chiudere la finestra, o mettere il prodotto nel carrello e acquistarlo entro novanta giorni. Grazie mille se lo farete.

Il primo libro che voglio assolutamente consigliarvi è L’Incubo di Hill House di Shirley Jackson. 

Shirley Jackson è una grandiosa scrittrice e questo romanzo è considerato uno dei migliori romanzi gotici di sempre. Vi ho già parlato di questo romanzo nella recensione a lui dedicata che trovate qui:  http://www.mjpsreviews.com/2018/10/14/lincubo-di-hill-house-libro-recensione/ 

Link Amazon: https://amzn.to/2yClD1B

Altro libro che vi consiglio molto è IT di Stephen King.

La storia di IT è abbastanza famosa. Tutto è ambientato a Derry, una cittadina americana dove vengono uccisi e scompaiono molti bambini, vittime di un clown, Pennywise. Anche di It ho fatto una recensione, e lo consiglio tantissimo perché l’ho trovato terrificante e parecchio profondo. Qui c’è la recensione: http://www.mjpsreviews.com/2017/11/27/it-libro-recensione/

Link Amazon: https://amzn.to/2yIJIUr

Con il prossimo titolo, invece, si cambia un po’. Muoviamoci in Inghilterra con Agatha Christie e la sua più celebre opera: Dieci Piccoli Indiani. 

Tradizionalmente questo romanzo viene considerato un giallo, ma io non la penso così. Nonostante mantenga una struttura da whodunnit, Dieci Piccoli Indiani non ha come protagonista un detective o un poliziotto, ma solo i dieci sconosciuti che si ritrovano a dover dividere un tetto, quando stranamente iniziano a morire, uno dopo l’altro. La situazione è fortemente horror, così come alcune scene, leggerlo fa davvero paura.

Link Amazon: https://amzn.to/2yIJIUr

Per gli ultimi due titoli ho scelto dei classici, che hanno contribuito a creare il genere horror.

Il primo è un grande classico che ha ispirato milioni di film e libri: Dracula di Bram Stoker. 

Il romanzo epistolare di Stoker ha fatto la storia ed è un titolo più che valido per prendere qualche buon spavento durante la notte del 31. Un romanzo che spaventa molto, soprattutto con la scoperta del personaggio di cui porta il nome.

Link Amazon: https://amzn.to/2COOKlc

Ma siamo arrivati all’ultimo consiglio letterario e, ovviamente, non si può non parlare di Edgar Allan Poe i suoi Racconti del Terrore.

Questi racconti sono stati pubblicati in vari edizioni, spesso uniti a quelli del mistero e del fantastico. Poe ha senz’altro aiutato molto a creare l’ormai moderno genere horror e i suoi racconti sono veramente terrificanti. Io stesso devi ancora leggerli tutti, ma un giorno li recupererò. E anche voi dovreste farlo.

Link Amazon: https://amzn.to/2JqRw1k

La mia lista finisce qui. Avete letto questi libri? Cosa ne pensate? Manca qualche titolo? Scrivete tutto nei commenti, condividete l’articolo e seguitemi, potete farlo iscrivendovi con l’e-mail, o tramite Twitter e Facebook. Trovate tutto qui a fianco se siete su pc, o sotto se siate al telefono. Grazie mille.